News

    Published on maggio 5th, 2016 | by Meteo Pinerolo

    Il Tempo col Binocolo: rischio piogge pesanti all’inizio della prossima settimana!

    spaghiDopo l’episodio freddo e perturbato del weekend scorso, è tornato a splendere il sole con un clima piuttosto mite di giorno, per merito sia del soleggiamento che delle correnti di foehn innescate dalle correnti settentrionali affluite al termine della fase di maltempo da poco conclusasi.
    Le minime invece sono rimaste su valori ancora un po’ bassi per il periodo, poichè l’aria, seppur “foehnizzata”, ha origini nordiche e quindi non così mite come si potrebbe pensare…

    Le correnti settentrionali tenderanno ad affievolirsi a partire da domani, quando i valori minimi punteranno nuovamente verso i 5 gradi in pianura, per poi essere gradualmente sostituite da venti piu’ miti e umidi dai quadranti meridionali.
    Un cambio netto di circolazione dettato da una nuova configurazione barica a livello europeo, che prenderà piede a partire dal prossimo weekend e determinerà probabilmente le sorti del tempo nei primi giorni della prossima settimana. La cartina sottostante mostra la situazione prevista per la giornata di lunedì:

    mappa 500 hPa europa

    Ecco la nuova configurazione barica, con un esteso e profondo vortice depressionario tra il vicino Atlantico e l’Europa occidentale, il quale farà veramente molta fatica ad evolvere verso levante, allungandosi piuttosto verso sud puntando le coste del Marocco. Una classica situazione di blocco, con la bassa pressione bloccata ad ovest dall’anticiclone delle Azzorre e ad est da quello africano, che proverà ad estendersi tra l’Italia e i Balcani opponendosi ulteriormente allo spostamento verso est della depressione.

    A questo punto, a seconda di dove si posizionerà effettivamente la linea di confine tra la sfera di influenza della depressione e quella dell’alta pressione africana, le zone piu’ occidentali italiane (noi in primis) potranno ricevere una dose piu’ o meno massiccia di precipitazioni.
    I modelli ancora si dividono in tal senso, ma la sensazione è che, dopo un piccolo antipasto nel weekend quando inizieranno i primi disturbi con un po’ di instabilità pomeridiana, a partire da lunedì correnti piuttosto umide da sud riusciranno a portare precipitazioni di un certo peso sul Piemonte.

    Successivamente la situazione pare volersi tranquillizzare, anche se in un primo momento gli strascichi del peggioramento potrebbero non garantire immediatamente una cessazione dell’instabilità. I valori di pressione torneranno lentamente a salire portando ad una possibile maggiore stabilità, con temperature forse anche di quache grado sopra la media stagionale.
    Iniziamo però ad aspettare il maltempo in arrivo, poi capiremo cosa ci aspetterà per la seconda metà del mese!


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi