News

    Published on agosto 10th, 2016 | by Meteo Pinerolo

    Il Tempo col Binocolo: dopo la sfuriata fresca, Ferragosto con l’estate classica!

    Non c’è più il caldo di luglio, tuttavia l’estate rimane ancora in sella sulle nostre zone, proponendo giornate calde di giorno e gradevoli durante le ore notturne.

    In queste ore sta affluendo aria nettamente più fresca da nord, che avrà il merito di seccare e raffreddare l’aria a tutte le quote sopra le nostre teste.
    Rispetto a quello che si pensava qualche giorno fa, la portata di questa irruzione è stata ridimensionata, poiché il grosso dell’aria fredda rimarrà oltralpe per poi puntare velocemente verso l’est europeo. Ovviamente nessuna irruzione artica eccezionale o estate messa al tappeto da un autunno precoce (come purtroppo qualcuno continua divertendosi a sostenere), ma solamente 2-3 giornate in leggero sottomedia termico, con temperature minime fin quasi sui 10 gradi in pianura e massime intorno ai 25 gradi.

    Già a partire da domani l’anticiclone delle Azzorre tornerà ad espandersi con molta decisione verso levante, indebolendo velocemente le correnti fresche settentrionali sulle nostre zone. Il sole sarà protagonista quasi indiscusso nei prossimi giorni, tuttavia sarà soltanto a partire da domenica che le temperature torneranno ad assumere valori estivi tipici del periodo (max sui 30 gradi e minime poco sotto i 20 gradi).

    Sia la giornata di Ferragosto che quella successiva saranno caratterizzate da sole e caldo moderato, grazie alla persistenza di un campo di alta pressione di matrice sia azzorriana che africana.
    Nella cartina sottostante, relativa alla giornata di martedì, è evidenziata la presenza ben salda dell’alta pressione sul Mediterraneo centro-occidentale, con i primi tentativi di espansione verso l’Europa occidentale ed addirittura la Scandinavia.

    mappa 500 hPa europa

    Questa “volontà” di puntare verso la Scandinavia sarà l’ago della bilancia del tempo della seconda metà della prossima settimana, poiché i modelli stanno fiutando la possibile formazione di una zona anticiclonica sulla Scandinavia indipendente, che potrebbe lasciare il nord Italia in balia sia delle correnti perturbate atlantiche da ovest che da quelle fresche orientali.
    Sarebbe una bella battuta d’arresto per l’estate con la E maiuscola, quasi da ko definitivo…
    Tuttavia c’è ancora incertezza da parte dei modelli su questa dinamica, sebbene per ora le probabilità di realizzazione non siano basse come mostrato nel seguente grafico delle possibili evoluzioni a medio-lungo termine:

    spaghi

    La quasi certezza riguarda un periodo soleggiato e progressivamente più caldo almeno fino a martedì, per il proseguio bisognerà aspettare i prossimi aggiornamenti.

    Tags: , , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi