News

    Published on giugno 23rd, 2016 | by Meteo Pinerolo

    Il Tempo col Binocolo: estate vecchio stampo (senza Africa) dopo i temporali del weekend?

    Quest’anno i primi 30 gradi di stagione hanno atteso il solstizio d’estate per presentarsi nelle nostre zone, grazie alla prima ondata di caldo estiva portata dalla netta espansione verso il nord Italia dell’anticiclone delle Azzorre, supportato in quota da una bolla d’aria calda e stabile di origine africana.

    Questo primo assaggio di estate piena avrà però vita breve, con il clou tra oggi e venerdì. Infatti a partire da sabato la pressione in quota inizierà a calare per l’avvicinarsi di una zona depressionaria dalla Gran Bretagna. Essa conterrà al suo interno un bel pacchetto di aria fresca ed instabile in quota, che però interesserà maggiormente il centro Europa; in ogni caso l’aria fresca riuscirà a penetrare anche sul nord Italia, soprattutto tra domenica e lunedì quando transiterà un attivo fronte freddo.
    Un po’ di frescura la si avvertirà già nella seconda parte della giornata di sabato, con i primi temporali pre-frontali abbastanza organizzati e localmente intensi, visto il calore che si sarà accumulato nel frattempo nei bassi strati.

    La cartina sottostante, relativa alla situazione barica a livello europeo prevista per la giornata di lunedì, mostra appunto l’inserimento dell’onda depressionaria sul nord Italia, con i venti freschi atlantici in procinto di entrare dalla Francia per smorzare il caldo in Valpadana. La bolla calda africana verrà ricacciata nelle sue terre di origine, mentre l’anticiclone delle Azzorre si ritirerà temporaneamente sul vicino Atlantico, pronto ad estendersi nuovamente verso est da mercoledì e a riportare sole e caldo moderato sull’intera penisola.

    mappa europa

    Stavolta sembrerebbe proprio che lo “slancio” verso est dell’anticiclone delle Azzorre sia nello stile dei vecchi tempi, grazie anche ad un rinforzo delle correnti occidentali atlantiche sul centro-nord Europa che impediranno particolari risalite di aria calda dall’Africa verso le latitudini mediterranee.

    Pertanto la prossima settimana potrebbe essere caratterizzata da un clima estivo, con molto sole ma caldo moderato di giorno, ventilato e senza afa. Le correnti perturbate atlantiche potranno portare qualche perturbazione, soprattutto intorno al primo weekend di luglio, a lambire le nostre zone accentuando la tendenza temporalesca sui monti e pianure adiacenti tra il pomeriggio e la sera.

    Insomma, qualche giorno in compagnia della classica estate italiana di una volta, senza il caldo estremo portato dell’anticiclone africano.

    MS_845_ens

    Tags: , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi