Previsioni

    Published on marzo 29th, 2018 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni Weekend di Pasqua + Pasquetta: inizierà con la pioggia…poi vento e tanto sole!

    Avevamo temuto il peggio e, considerando il trend instauratosi nell’ultimo periodo riguardo il maltempo nel weekend, sembrava che il destino di Pasqua e Pasquetta fosse già irrimediabilmente segnato. Invece con il passare dei giorni le emissioni dei modelli previsionali hanno cambiato rotta, anticipando e indebolendo il peggioramento lasciando i due giorni di festa in compagnia del sole!

    Avremo quindi lo stesso un peggioramento del tempo, dovuto ad un’area di bassa pressione che dalla Penisola Iberica si sposterà verso il centro Europa ed il nord Italia, causando un guasto delle condizioni atmosferiche. Le correnti che si disporranno principamente da sud-sud ovest lasceranno le nostre zone ai margini delle precipitazioni, che si concentreranno maggiormente sulla Liguria e la relativa fascia appenninica e sull’alto Piemonte. Già da domani la giornata iniziera con cielo molto nuvoloso e precipitazioni sparse ma di debole intensità, con quota neve intorno ai 1300 metri. Il peggioramento andrà avanti fino alla tarda mattinata di Sabato, quando le prime schiarite da ovest segnaleranno l’allontanarsi della perturbazione. Le correnti però ruoteranno dai quadranti nord occidentali, portando ad una intensificazione della ventilazione, con l’attivazione di venti di Foehn nelle vallate e sulla prima fascia di pianura pinerolese nella mattinata di Domenica.

    Il lato positivo sarà ovviamente il totale rasserenamento del cielo ed un sensibile rialzo termico dovuto anche alle correnti miti favoniche, che cesseranno entro la serata di Pasqua e ci regaleranno anche una Pasquetta splendente! Le temperature minime invece saranno ancora abbastanza frizzanti, facilmente al di sotto dei 5/6 °C.

    Auguri di una Buona Pasqua a tutti!


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi