News

    Published on gennaio 8th, 2015 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni weekend 9-11 gennaio: parentesi primaverile

    Come già anticipato, i prossimi 3 giorni saranno caratterizzati da una mitezza totalmente fuori stagione, in particolare nella giornata di sabato, a causa della combinazione fronte caldo da NW – venti di foehn fino in pianura. Già dalla tarda serata di domani le prime raffiche di foehn potrebbero in poco tempo far schizzare le temperature sopra i 10°C, rendendo la nottata particolarmente mite; ma il picco del caldo sarà nelle ore centrali di sabato, con valori molto probabilmente sopra i 20°C su tutte le zone di bassa quota del Piemonte occidentale.

    Nella cartina sottostante è mostrata la temperatura alla quota di circa 1500 metri prevista per le ore centrali della giornata di sabato:

    T 850 hPa

    Nelle zone a ridosso delle montagne si dovrebbero raggiungere valori anche superiori ai 15°C!

    Nel corso della giornata di domenica, il passaggio di un fronte freddo, sempre con direzione nord-occidentale, attiverà altre correnti di foehn, questa volta piu’ fresche data la natura nettamente piu’ fredda della massa d’aria in arrivo. Le temperature torneranno a scendere vistosamente, riportandosi vicine ai valori medi del periodo entro la giornata di lunedì.

    Ma vediamo il dettaglio previsionale…

    Venerdì 9 gennaio: giornata interamente soleggiata, eccetto nubi alte in veloce transito con direttrice NW-SE. In tarda serata prime raffiche di foehn caldo nelle vallate, con le pianure ancora in attesa. Temperature un po’ basse la mattina in pianura, con locali banchi di nebbia e possibili deboli gelate; valori abbastanza miti per il periodo nel pomeriggio, vicini ai 10°C. Nel corso della serata aumenti repentini in valle con le prime raffiche di foehn, con valori anche superiori ai 12-15°C.

    Sabato 10 gennaio: giornata dal sapore nettamente primaverile, con molto sole e mitezza esagerata per il periodo. Raffiche di foehn caldo anche moderate/intense in valle, così come sulle zone di pianura del Piemonte occidentale, con umidità in netto calo. In serata possibile cessazione temporanea del foehn in pianura, mentre continuerà a soffiare in valle seppur con minor intensità. Temperature massime su valori tardo primaverili alle basse quote, non escluse punte di 25°C; quelle minime risulteranno altrettanto elevate, probabilmente sempre sopra i 10°C nelle zone piu’ battute dal foehn.

    Domenica 11 gennaio: venti di foehn in nuovo rinforzo nel corso della mattinata, per l’approssimarsi di un fronte freddo seguito da aria piuttosto fredda. Il cielo rimarrà sereno o poco nuvoloso per l’intera giornata, ma le temperature saranno inferiori di qualche giorno rispetto a sabato per la maggiore freschezza del foehn, pur rimanendo su valori piu’ primaverili che invernali. Tormente di neve sui crinali alpini al confine con la Francia, con temperature in quota in netto calo. In serata graduale cessazione del foehn e contemporanea forte diminuzione delle temperature anche alle basse quote.

    Tags: , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi