Previsioni

    Published on settembre 7th, 2018 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni weekend 7-9 settembre: inizia il lungo periodo stabile e soleggiato!

    Terminato il peggioramento di ieri, che in ogni caso è riuscito a dispensare alcuni mm di pioggia in modo diffuso su quasi tutto il pinerolese, il tempo sta per regalarci la cosiddetta “piccola estate settembrina”. Si aprirà un periodo piuttosto lungo (almeno una settimana) di tempo stabile e soleggiato, con modesti disturbi pomeridiani sui rilievi che difficilmente saranno in grado di generare precipitazioni, grazie ad una decisa rimonta anticiclonica di prevalente origine azzorriana ma anche con contributi nord-africani.

    Nonostante il massimo fulgore dell’anticiclone sia previsto nel corso della prossima settimana, già durante questo weekend il suo progressivo rinforzo permetterà al cielo di presentarsi generalmente sereno o poco nuvoloso per gran parte della giornata, con un po ‘di instabilità residua pomeridiana-serale sui rilievi che potrà ancora evolvere in qualche isolato rovescio o temporale; basse le probabilità di un interessamento delle zone di pianura, che però potrebbero assistere a temporanei aumenti della copertura nuvolosa nel tardo pomeriggio-sera di domani e domenica.
    Questi piccoli disturbi alla stabilità assoluta sono dovuti soprattutto alla persistenza nei prossimi 2-3 giorni di una blanda circolazione depressionaria sulla penisola iberica (prima che lasci il posto all’anticiclone delle Azzorre), che spingerà con molta fatica verso le zone aria leggermente più umida in quota da S-SW. La cartina sottostante mostra la situazione barica a livello europeo prevista per la giornata di domenica:

    Si nota la debole circolazione depressionaria sulla Spagna, in via di dissolvimento, ed una seconda sull’Europa orientale. Nel mezzo, ovvero sul Mediterraneo centrale, si allunga parzialmente verso nord l’anticiclone nord-africano proteggendo già in modo piuttosto efficace la nostra penisola, mentre l’anticiclone delle Azzorre è ancora “parcheggiato” sul vicino Atlantico ma in procinto di espandersi in modo deciso verso est. A latitudini più settentrionali troviamo le correnti perturbate atlantiche, che per diversi giorni rimarranno alla larga dalle nostre zone.

    Guardando più in dettaglio la disposizione delle correnti ad alta quota sull’Italia e Paesi limitrofi, si evidenziano meglio la depressione franco-spagnola e l’anticiclone nord-africano con le loro rispettive influenze sul tempo di casa nostra nella giornata di domenica:

    I venti in quota presentano una curvatura in senso orario attorno all’area di alta pressione centrata tra Algeria e Tunisia, mentre assumono una curvatura antioraria nelle vicinanze del minimo di pressione situato nei pressi dei Pirenei. Le correnti più umide da S-SW richiamate dalla depressione riescono a lambire le nostre zone, la Sardegna e la Corsica, mentre venti più secchi da N-NW mantengono il cielo spesso sgombro da nubi significative su gran parte d’Italia.

    Andando nel dettaglio previsionale, la giornata odierna sarà caratterizzata da cielo sereno o poco nuvoloso per tutta la sua durata, eccetto un po’ di nuvolosità cumuliforme nelle ore pomeridiane sui rilievi che però non darà luogo a precipitazioni. Le temperature massime, dopo il fresco di ieri, torneranno su valori quasi estivi con punte a sfiorare i 30 °C. Insomma, un ottimo accompagnamento all’inaugurazione della Rassegna dell’Artigianato a Pinerolo ed della Sagra Campagnola a Volvera.

    La giornata di domani, così come in modo molto simile a quella di domenica, vedrà un cielo ancora sereno o poco nuvoloso dappertutto nella prima parte, mentre nel corso del pomeriggio della nuvolosità cumuliforme, più accentuata rispetto ad oggi, si formerà sui rilievi con un modesto rischio di locali rovesci o temporali. Ancor più basso sarà il rischio di un interessamento delle zone di pianura, le quali al massimo dovrebbero assistere a temporanei aumenti della copertura nuvolosa tra il tardo pomeriggio e la serata. Le temperature minime si manterranno intorno ai 15 °C in pianura, mentre le massime si assesteranno poco sotto i 30 °C (forse qualche località potrebbe toccare tale valore).

    Un weekend pertanto ideale, seppure non perfetto, per le attività all’aperto sia in pianura che in montagna. Tempo che accompagnerà in modo ottimale lo svolgimento della Rassegna dell’Artigianato e della Sagra Campagnola, sotto il segno di un sole ben presente e di un clima gradevole di fine estate.

    Tags: , , , , , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi