Previsioni

    Published on agosto 3rd, 2018 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni weekend 3-5 agosto: sole, caldo ed afa protagonisti!

    Prosegue senza ostacoli la probabile ondata di caldo più intensa dell’estate 2018, con l’accoppiata anticiclonica Azzorre-Africa che tiene sotto un sole cocente gran parte dell’Europa centro-occidentale, compresa ovviamente l’Italia soprattutto la parte occidentale.
    La massa d’aria d’aria più calda, per nostra fortuna, interesserà solamente la penisola iberica, dove le temperature potranno toccare localmente valori record fino a sfiorare i 50 °C! In ogni caso il caldo risulterà ancora intenso nei prossimi 3 giorni nelle nostre zone, con valori termici massimi ben oltre i 30 °C in pianura (punte localmente superiori ai 35 °C) e temperature minime che con molta fatica riusciranno a scendere sotto i 25 °C. A rendere il caldo ancor meno sopportabile ci penserà l’alto tasso di umidità dell’aria, con condizioni di afa moderata/intensa che metteranno a dura prova il fisico di molte persone (attenzione ai colpi di calore!).

    Non ci sono quindi molte parole da spendere riguardo il tempo fino a domenica, con sole, caldo ed afa protagonisti soprattutto nelle giornate di oggi e domani. Non mancherà tuttavia anche l’instabilità pomeridiana-serale sui monti, meno importante nella giornata odierna ma che dovrebbe accentuarsi progressivamente domani e domenica; alcuni isolati temporali potranno interessare le zone di pianura soprattutto tra la tarda serata e la notte, con effimeri refrigeri durante le precipitazioni più intense.
    La cartina sottostante mostra la situazione barica a livello europeo prevista per la giornata di domani:

    Si nota la vasta area di alta pressione che si estende dall’Atlantico verso l’Europa centrale, con una bolla d’aria particolarmente calda e stabile tra il Marocco e la penisola iberica sintomo di una decisa espansione verso nord dell’anticiclone africano. Una debole circolazione depressionaria interessa la Grecia, la Turchia ed il Mar Nero, con alcuni riflessi anche sulle regioni meridionali italiane dove il caldo sarà un po’ meno intenso ed accompagnato da numerosi temporali pomeridiano-serali sui rilievi. Le correnti perturbate atlantiche continuano a scorrere a latitudini elevate, riportando fresco  e precipitazioni sulla Scandinavia dopo l’eccezionale periodo caldo e siccitoso.

    La massa d’aria molto calda è messa in evidenza anche nella mappa sottostante, dove sono presenti le temperature alla quota di circa 1500 metri previste per domani pomeriggio:

    Ecco la “lingua calda” che si estende dalla penisola iberica verso la Francia meridionale ed il nord Italia, con valori anche superiori a +20 °C (soglia del caldo intenso). Valori più contenuti al centro-sud d’Italia, poco superiori a +15 °C (soglia del caldo moderato).

    Pertanto chi sta soffrendo il caldo afoso di questi giorni dovrà mettersi il cuore in pace se resterà a casa nel weekend… Caldo intenso ed afa saranno la caratteristica peculiare dei prossimi 2-3 giorni, con eventuali effimeri refrigeri nelle zone che avranno la fortuna (dipende dai punti di vista) di assistere a fenomeni temporaleschi di una certa intensità. Per non vedere più i 30 °C nell’arco della giornata bisogna salire almeno sopra i 1500 metri di quota!

    Tags: , , , , , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi