Previsioni

    Published on maggio 26th, 2017 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni weekend 26-28 maggio: sole e caldo ma anche disturbi pomeridiani

    La prima ondata di caldo di stampo estivo del 2017 sta caratterizzando gli ultimi giorni di questo mese di maggio, ed ha già proposto valori termici di tutto rispetto martedì e soprattutto mercoledì.
    L’anticiclone africano ha rotto gli indugi e si è allungato verso nord puntando buona parte dell’Europa occidentale. Nulla hanno potuto le correnti perturbate atlantiche, ancora incapaci dopo diversi giorni di poter almeno disturbare il dominio anticiclonico, come se fossimo già nel mese di luglio.

    Il “tallone d’Achille” dell’anticiclone è invece rappresentato da una circolazione di aria fresca sull’Europa orientale, che non ha mai smesso di disturbare il tempo sulle regioni adriatiche italiane e che da ieri pomeriggio sta favorendo un moderato calo termico su tutto il nord Italia, nostre zone comprese, mediante l’ingresso in Valpadana di correnti orientali nei medio-bassi strati.
    L’aria più fresca continuerà a fluire per l’intera giornata odierna, con le temperature massime che in pianura dovrebbero attestarsi poco sotto i 30 gradi. Poi l’alta pressione africana tornerà a rinforzarsi sopra le nostre teste, riportando il caldo estivo con i 30 gradi diffusi in pianura nella giornata di domenica.
    Tuttavia dovrebbero persistere alcune modeste infiltrazioni di aria leggermente più fresca da est per l’intero weekend, che favoriranno una certa instabilità pomeridiana sui monti, accompagnata dalla formazione di isolati rovesci o temporali che però molto difficilmente riusciranno ad estendersi sulle zone pedemontane adiacenti. La giornata più a rischio sembrerebbe essere quella di domenica.

    La cartina sottostante mostra la situazione barica a livello europeo prevista per la giornata di domenica:

    Si nota l’anticiclone africano esteso dall’Algeria ed il Marocco fino a tutto il Mediterraneo occidentale ed anche l’Europa centrale. Al largo delle coste portoghesi è presente una saccatura depressionaria atlantica, che però  rimarrà pressoché bloccata sul posto almeno fino a lunedì/martedì prossimo, mentre ad est è ancora presente ciò che rimane della vecchia circolazione depressionaria fresca, da giorni stazionante sull’Europa orientale.

    L’instabilità pomeridiana sui monti, che sarà presente in tutti e 3 i giorni del fine settimana, è ben evidenziata nella successiva cartina con le precipitazioni previste nel pomeriggio di domenica:

    Tutte le Alpi occidentali potranno assistere a qualche rovescio o temporale, ma senza possibilità di sfondamento almeno parziale verso le zone di pianura.

    Ecco il dettaglio previsionale.

    Venerdì 26 maggio: nuvolosità di tipo medio-bassa, a tratti anche compatta, sarà presente sulle zone pedemontane e di pianura del pinerolese in mattinata. Entro l’ora di pranzo ritorno a condizioni soleggiate o con poche nubi dappertutto, con clima caldo ma non troppo. Temperature minime intorno ai 20 gradi in pianura, per colpa della copertura nuvolosa nelle ore notturne; massime poco oltre i 25 gradi, con pochissime possibilità di poter registrare picchi anche solo isolati di 30 gradi.

    Sabato 27 maggio: cielo sereno o poco nuvoloso per l’intera giornata sulle zone di pianura. Sui monti invece nel pomeriggio aumenterà in modo deciso l’instabilità, con la formazione di alcuni rovesci o temporali sparsi che però non si estenderanno verso le zone pedemontane adiacenti. In serata torna il sereno ovunque. Temperature minime in lieve calo, con valori di poco inferiori ai 20 gradi; massime circa stazionarie ed in genere comprese tra i 25 e i 28 gradi, con punte che molto difficilmente toccheranno i 30 gradi.

    Domenica 28 maggio: un po’ di nuvolosità medio-bassa in mattinata sulle zone di pianura, in veloce dissolvimento entro l’ora di pranzo, e la classica instabilità pomeridiana sui monti con la formazione di rovesci e temporali sparsi. Per il resto il sole splenderà in modo quasi incontrastato, con clima nuovamente pienamente estivo. Temperature minime circa stazionarie, con valori appena inferiori ai 20 gradi; massime in lieve aumento, con valori in pianura diffusamente sopra i 30 gradi.

    Tags: , , , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi