Previsioni

    Published on Febbraio 22nd, 2019 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni weekend 22-24 febbraio: temporaneo calo termico, ma niente pioggia!

    L’anticiclone subtropicale continua a mantenere un clima più primaverile che invernale sull’Europa occidentale, nostre zone comprese, apparentemente senza soluzione di continuità.

    Addirittura nella giornata odierna, complice una leggera ventilazione favonica, nelle zone di media-bassa valle e di pianura del pinerolese le temperature massime potranno sfiorare o anche toccare i primi 20 °C del 2019!

    Tuttavia, nel corso del weekend, qualcosa di importante succederà a livello italiano… Ovvero l’ultimo affondo invernale della stagione fredda 2018-2019 (ricordando che dal 1° marzo si entra ufficialmente nella primavera meteorologica e quindi eventuali episodi freddi futuri saranno catalogati come colpi di coda invernali della stagione primaverile)..

    La cartina sottostante, relativa alla situazione barica a livello europeo prevista per domani, ci aiuta a capire la dinamica alla base dell’irruzione fredda:

    L’allungo dell’alta pressione dall’Europa occidentale verso la Scandinavia, oltre a bloccare completamente l’ingresso delle correnti perturbate atlantiche verso il continente europeo, permetterà il movimento retrogrado di una massa d’aria molto fredda dalla Russia verso i Balcani e l’Italia centro-meridionale.

    Pertanto, a partire da domani, sulle suddette zone si respirerà nuovamente aria dalle caratteristiche pienamente invernali, con annesse precipitazioni nevose a quote collinari o a tratti fin quasi sulla costa pugliese.

    Riguardo le nostre zone l’afflusso di aria fredda risulterà piuttosto marginale, limitandosi ad un modesto rientro di correnti fredde dai quadranti orientali in Valpadana tra domani e domenica. Esse riusciranno anche a trasportare un po’ di umidità a ridosso dei monti nella giornata di domani, che sarà in gran parte caratterizzata da nuvolosità piu’ o meno compatta, tuttavia non associata a precipitazioni e in dissolvimento in serata.

    Dal punto di vista termico, le temperature minime rimarranno circa stazionarie, intorno ai 5 °C in pianura, per un certo bilanciamento tra l’aria piu’ fredda in arrivo e la copertura nuvolosa prevista. Le massime invece caleranno vistosamente, con valori probabilmente inferiori a 10 °C ovunque; nonostante non siano temperature propriamente invernali, la sensazione di freddo sarà avvertibile dopo essersi abituati ai valori piuttosto miti degli ultimi giorni.

    La cartina sottostante mostra la nuvolosità prevista a ridosso delle Alpi occidentali nelle ore centrali di domani (colore rosso), causata dallo sbarramento operato dai monti nei confronti delle correnti orientali che fluiscono in Valpadana (effetto Stau orografico):

    La giornata di domenica vedrà il ritorno del sole dappertutto, con valori termici frizzanti la mattina (minime fino a -1/-2 °C in pianura) e massime in lieve risalita intorno ai 10 °C.

    Con domenica finirà il breve intervallo più freddo, poichè già da lunedì l’alta pressione riporterà un clima molto più primaverile che invernale.

    Tags: , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi