Previsioni

    Published on gennaio 17th, 2014 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni weekend: 18-19 gennaio

    Neve, neve e ancora neve…. Questo diranno le persone che si troveranno domani e domenica nelle località poste al di sopra degli 800-1000 metri. Eh sì, perchè questo weekend sarà caratterizzato in gran parte dal maltempo, con 2 perturbazioni in successione le quali, a differenza della prima che ha appena sfiorato le zone pedemontane e di pianura del pinerolese, riusciranno a portare precipitazioni un po’ piu’ intense e durature sulle nostre zone.
    Ciò a causa delle correnti portanti in quota non piu’ da libeccio (SW) ma da ostro (S), che riusciranno a spingere piu’ umidità anche sul Piemonte occidentale (nella cartina sottostante i venti a circa 3000 metri di quota nel pomeriggio di domani).
    venti 700 hPa

    Capitolo temperature. Sul Piemonte, nonostante il passaggio della precedente perturbazione a cui non ha seguito nessun afflusso di aria piu’ fredda, permane uno strato di aria abbastanza fredda nelle medio-basse quote. Siamo in una situazione-limite riguardo la possibilità di vedere fiocchi scendere fino al piano, molto simile alla notte passata: gli aggiornamenti odierni dei modelli prevedono per domani pomeriggio temperature di -3°C/-4°C a circa 1500 metri (850 hPa) e di 1°C-2°C a circa 500 metri (950 hPa), valori che non sono propriamente da neve in pianura ma dai 500-600 metri in su. Tuttavia, la probabile presenza stavolta di precipitazioni moderate, unita da un possibile raffreddamento dei bassi strati nelle prossime ore col rasserenamento del cielo, potrebbe favorire momenti di neve mista a pioggia o neve fradicia fino a Pinerolo (molto difficile che si possa fare di meglio). Sul cuneese (essenzialmente sotto la linea Saluzzo-Savigliano) la neve potrà invece spingersi facilmente fino al piano.

    Ma andiamo con ordine con le previsioni…

    La giornata di DOMANI partirà con cielo già molto nuvoloso o coperto, con le prime precipitazioni che dovrebbero iniziare in tarda mattinata, dapprima deboli ma in intensificazione nel pomeriggio. Quota neve che dovrebbe raggiungere il suo valore piu’ basso nel primo pomeriggio, intorno ai 400-500 metri, ma fiocchi misti a pioggia o neve fradicia non sono da escludere fino in pianura nei momenti di massima intensità delle precipitazioni. I fenomeni insisteranno, seppur con pause asciutte o con pioggia molto debole, per tutto il giorno, con la quota neve in progressivo rialzo fino a portarsi sui 700-800 metri in serata.
    Freddo umido, con temperature in pianura generalmente intorno ai 2-4°C ed escursione termica diurna praticamente azzerata.

    La giornata di DOMENICA inizierà con la pioggia, a tratti moderata, con la quota neve sugli 800 metri (sul cuneese forse ancora neve dai 400-500 metri in su). Possibile cessazione dei fenomeni nel pomeriggio, ma con una nuova ripresa in serata fino alla notte su lunedì.
    Sempre freddo umido, ma temperature in probabile rialzo di 1-2°C (in caso di cielo coperto, questo piccolo aumento può far alzare la quota neve di 200-300 metri!).

    Situazione in ogni caso molto evolutiva e suscettibile di piccole ma determinanti variazioni, soprattutto riguardo la quota neve. Seguite gli aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook!

    Tags: , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi