News

    Published on gennaio 15th, 2015 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni weekend 16-18 gennaio: torna un po’ di neve in montagna!

    Dopo una prima parte di gennaio che di invernale ha avuto ben poco, con le nostre montagne tristemente povere di neve sotto i 2000 metri (non che piu’ in alto ce ne sia moltissima…), finalmente transiterà una perturbazione abbastanza organizzata che riporterà la neve mediamente dai 1000 metri in su. Il tutto avverrà nella giornata di domani, ma la direzione media delle correnti in alta quota (S-SW) penalizzerà parzialmente il Piemonte occidentale, con i fenomeni maggiori relegati sui rilievi al confine con la Francia oltre che sul Piemonte orientale e le Alpi marittime.

    piogge 12h

    Sabato e domenica il tempo migliorerà con decisione, probabilmente col ritorno del foehn almeno in valle (non è ancora certo se riuscirà a sfondare in modo netto anche verso le pianure adiacenti; vento di foehn abbastanza fresco, assolutamente da non paragonare con quello di sabato scorso, il quale anzi, mediante l’abbattimento del tasso di umidità, potrebbe rivelarsi molto utile nel preparare il terreno alla neve in pianura nel corso della prossima settimana…

    Ecco il dettaglio previsionale.

    Venerdì 16 gennaio: clima uggioso nelle prime ore della mattina, con al massimo qualche pioviggine sparsa, sulle zone di pianura del Piemonte occidentale. Primi fenomeni di rilievo sulle Alpi marittime, sul Piemonte orientale e piu’ deboli sui rilievi nostrani al confine con la Francia. Nel corso della mattina ulteriore peggioramento del tempo, con precipitazioni, seppur generalmente deboli, sulla pianura torinese e cuneese; fenomeni piu’ intensi nelle zone già sopracitate, con quota neve mediamente sugli 800-1000 metri (forse piu’ in basso sulle Alpi marittime). Le precipitazioni dovrebbero persistere fino al tardo pomeriggio, quando la graduale rotazione delle correnti in quota da W-NW porterà ad un certo miglioramento del tempo a partire dalle zone di pianura del Piemonte occidentale; residui fenomeni saranno ancora presenti fino in tarda serata sui rilievi al confine con la Francia e sul Piemonte orientale. Temperature minime stazionarie e massime in leggero calo, con valori intorno ai 5-7°C in pianura.

    Sabato 17 gennaio: cielo inizialmente ancora parzialmente nuvoloso o nuvoloso ma in rapido rasserenamento nel corso della mattinata sul Piemonte occidentale. Venti di foehn probabili in valle, con possibile interessamento anche delle zone di pianura ad ovest di Torino. Cielo sereno o poco nuvoloso, con raffiche di foehn residue, per tutta la giornata.
    Temperature massime in aumento, sensibile nelle zone interessate dal foehn; minime in calo di qualche grado, eccetto nelle aree in cui persisterà ancora il foehn.

    Domenica 18 gennaio: cielo sereno o poco nuvoloso la mattina, con tasso di umidità dell’aria ancora basso come conseguenza dei precedenti venti di foehn. Durante la giornata modesti disturbi nuvolosi per l’avvicinarsi di una nuova modesta perturbazione da NW, che attraverserà velocemente le nostre zone nel tardo pomeriggio/serata senza essere accompagnata da precipitazioni degne di menzione (solo pioviggini sparse o nulla). Solo le zone al confine con la Francia potranno assistere a fenomeni deboli o a tratti moderati, con quota neve in calo fino al fondovalle. Temperature massime in calo rispetto a sabato, minime circa stazionarie.

    Tags: , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi