Senza categoria

Published on gennaio 4th, 2018 | by Meteo Pinerolo

Previsioni Weekend 05-07 Gennaio: il peggioramento “perfetto”! Tanta neve in quota!!

Quando è in arrivo un peggioramento per il Piemonte spesso vi sarà capitato di leggere frasi come “le nostre zone non sono favorite” oppure “la posizione del minimo non è a noi favorevole”. Be questa volta non succederà, anzi…il guasto del tempo previsto tra il weekend e l’inizio della prossima settimana sarà veramente “perfetto”! Andiamo però con ordine.

Dopo una settimana in balia delle correnti nord occidentali a causa di una serie di perturbazioni atlantiche che sono andate a cozzare contro le Alpi, il fine settimana sarà interessato da una nuova ed importante area di bassa pressione sempre di origine atlantica che andrà però questa volta ad isolarsi tra la Penisola Iberica e la Francia, portando un importante peggioramento del tempo.

La seconda cartina è già per la giornata di Lunedì ma ve la mostriamo già per due motivi principali. Il primo riguarda l’aspetto didattico, perchè insieme alla mappa che vedrete fra poco, mostra le caratteristiche ideali che un peggioramento deve assumere per essere importante per le nostre zone. Il secondo semplicemente perchè sarà Lunedì la giornata più interessata dal maltempo. Il minimo di bassa pressione andrà infatti a posizionarsi tra la Costa Azzurra ed il Golfo del Leone, posizione perfetta per richiamare intensi venti di Scirocco carichi di umidità sulle nostre zone con correnti da sud est che indirizzeranno tutte le precipitazioni sul Piemonte occidentale. La seguente cartina mostra perfettamente la direzione delle correnti (linee bianche inclinate da sud est sul Piemonte).

Dopo un Venerdì per lo più soleggiato, nella giornata di Sabato il tempo inizierà a guardarsi a causa delle correnti prefrontali che porteranno un aumento della nuvolosità e le prime precipitazioni sparse, nevose intorno ai 1000mt. Domenica e Lunedì saranno due giornate di passione, con nevicate molto forti oltre gli 800-1000mt ed un vero diluvio al di sotto. Sarebbe stata una configurazione da alluvione se le temperature in quota fossero state più alte. Entro Martedì si aspettano infatti circa 150/200mm di pioggia in pianura e collina e punte di 1.5/2 metri di neve in montagna. La quota giocherà un ruolo importante ma non decisivo negli accumuli nevosi, sicuramente oltre i 1500mt saranno maggiori gli apporti di neve. Le zone più interessate saranno quelle nella fascia tra Prali e Pracatinat che potrebbero sfiorare i due metri di neve. Gli accumuli dovrebbero invece risultare più contenuti, ma sempre importanti intorno al metro di fresca, verso Sestriere ed il confine.

Seguiranno aggiornamenti anche per eventuali, e probabili, bollettini di allerta da parte di Arpa Piemonte.

Buon weekend!!


About the Author

Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



Back to Top ↑

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi