Previsioni

    Published on dicembre 28th, 2014 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni Settimana 29 Dicembre – 1 Gennaio: freddo!

    Sole e gelo. Volendo potreste anche fermarvi qui, perchè bastano queste due sole parole a riassumere tutta la settimana in arrivo. Ieri ed oggi sono stati infatti due giorni di anticipazioni riguardo al tempo che ci aspetta, con la prima neve di stagione (seppur effimera) e la prima seria gelata. Da domani, Lunedì, il calo termico sarà gradualmente più corposo fino alla giornata di Capodanno. Aria via via più fredda arriverà da est, portando neve anche copiosa sul versante Adriatico ed al sud. Qui invece si limiterà, si fa per dire, a portare temperature minime abbondantemente sotto lo zero.

    Senza entrare troppo nel dettaglio delle singole giornate per non diventare ripetitivi, la settimana trascorrerà in compagnia del sole e di poche nuvole mentre potranno ancora comparire un pò di nebbie e foschie nelle zone di aperta pianura.

    Capitolo temperature. I valori termici andranno a diminuire giorno per giorno, raggiungendo il clou del crollo proprio tra Mercoledì e Giovedì, proprio in corrispondenza dei festeggiamenti per il capodanno. I valori minimi facilmente saranno prossimi ai -10 °C in particolare fuori città, mentre le massime saranno di poco sopra lo zero. In particolare Mercoledì alcune zone di pianura potrebbero anche non salire mai sopra gli zero gradi, vivendo quindi una cosiddetta “giornata di ghiaccio”. La sera del 31 saremo quindi già di parecchi gradi sotto zero, copritevi bene per festeggiare! Discorso amplificato per chi dovesse trovarsi in montagna, con temperature ancora più basse e vento anche forte! Ecco le cartine delle temperature minime per i prossimi giorni!

    lunedì

    martedì

    mercoledì

    notte di capodanno

    Cogliamo l’occasione per augurare a tutti voi un Buon Capodanno! Festeggiate a dovere!


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi