Previsioni

    Published on Maggio 27th, 2019 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni settimana 27-30 maggio: si parte con l’instabilità, si finisce col bel tempo

    Non si è ancora esaurita l’azione del vortice depressionario che sta interessando più o meno tutta l’Italia da sabato, con un ritorno di nubi e precipitazioni da est verso il Piemonte in queste ore a rendere la giornata odierna ben lontana dai valori termici tipici di fine maggio.

    Le precipitazioni, inizialmente deboli o localmente moderate, tenderanno ad assumere maggiormente carattere di rovescio tra il pomeriggio e la sera, per poi gradualmente scemare fino a cessare del tutto in nottata. Ovviamente il cielo resterà nuvoloso o coperto per tutta la giornata, con temperature massime in pianura ovunque inferiori ai 20 °C.

    La giornata di domani partirà con cielo sempre nuvoloso, ma con la possibilità di qualche effimera e locale schiarita e senza precipitazioni ad eccezione dei rilievi al confine con la Francia. I fenomeni oltralpe annunceranno l’arrivo di una nuova perturbazione dalla Francia alimentata da aria fredda di origine nord-atlantica, che transiterà sopra le nostre teste nel corso del pomeriggio-sera portando una scarica di rovesci e temporali anche di forte intensità. Essi saranno più probabili sulle zone di pianura più vicine a Torino, in rapido spostamento verso il basso Piemonte dove insisteranno maggiormente. Fenomeni più sporadici o addirittura assenti in valle e concentrati esclusivamente nel primo pomeriggio, mentre nella seconda parte della giornata rinforzerà il vento da W-NW con raffiche moderate di Foehn. Le temperature minime in pianura si porteranno intorno o poco sotto i 15 °C, mentre le massime riusciranno localmente a superare i 20 °C; tuttavia cali termici repentini, seppur temporanei, avverranno nelle zone colpite dai fenomeni temporaleschi.

    La cartina sottostante mostra la situazione barica a livello europeo prevista per domani sera:

    Si nota la saccatura depressionaria in allungo verso il centro-nord Italia, a sostegno del transito della perturbazione dalla Francia e con aria fredda nord-atlantica in procinto di fare il suo ingresso nel Mediterraneo centrale. L’anticiclone delle Azzorre rimane per il momento con i suoi massimi di pressione tra il vicino Atlantico e la penisola iberica, mentre quello africano sfogherà i suoi bollenti spiriti verso l’estremo Mediterraneo orientale. Tra Scandinavia ed Islanda troviamo un profondo vortice depressionario colmo di aria molto fredda, che però non avrà alcuna influenza sul tempo delle nostre latitudini.

    Le giornate di mercoledì e giovedì saranno caratterizzate dal ritorno del sole, quindi con cielo sereno o poco nuvoloso ad eccezione di nubi residue al primo mattino in pianura e di un po’ di instabilità pomeridiana-serale per mercoledì (possibile qualche locale modesto rovescio o temporale). Dal punto di vista termico si torneranno a raggiungere i 25 °C di massima in pianura per mercoledì e a valicarli di poco per giovedì, mentre le minime resteranno circa stazionarie intorno o poco sotto i 15 °C. La ventilazione sarà ancora abbastanza sostenuta in valle nella prima parte di mercoledì, per poi divenire debole entro la notte su giovedì.

    La cartina sottostante evidenzia le precipitazioni cumulate previste entro giovedì sera, con alcuni mm di pioggia attesi nella pianura pinerolese ed accumuli più consistenti sul cuneese. Come già detto, i fenomeni si concentreranno tra le giornate di oggi e domani.

    Tags: , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi