News

    Published on aprile 26th, 2015 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni settimana 27-30 aprile: fiera col maltempo, poi ultimi giorni di aprile piu’ tranquilli

    Date le premesse, tutto sommato il week-end non è andato malissimo, visto che i rovesci di ieri e oggi (fino a questo momento) sono stati piuttosto isolati. Questo perchè l’intensa perturbazione attesa in queste ore è in ritardo sulla tabella di marcia, e sarà proprio questa lentezza nell’evoluzione che renderà l’intera giornata di domani caratterizzata dal maltempo nelle nostre zone.

    La formazione di un vortice di bassa pressione sul golfo del Leone farà ruotare su stessa la perturbazione, rendendo piu’ lento il suo movimento verso est e favorendo un richiamo di correnti in quota molto umide da S-SE tra stanotte e domani pomeriggio sopra le nostre teste. La conseguenza ovvia sarà la risalita di diversi nuclei piovosi, anche intensi e di tipo temporalesco, dal mar Ligure verso il Piemonte, con accumuli maggiori sull’alto Piemonte. La mappa sottostante mostra la situazione relativa ai venti in quota nel primo pomeriggio di domani, probabile momento clou del maltempo.

    venti 700 hPa

    Le precipitazioni, seppur piu’ deboli e isolate, dovrebbero persistere anche durante la serata e la prima nottata su martedì, poi il tempo migliorerà nettamente consegnandoci una giornata di martedì all’insegna del sole e del clima mite di giorno. Un’altra debole perturbazione dovrebbe giungere da W nella giornata di mercoledì, senza particolari conseguenze a livello precipitativo, seguita a ruota da un’altra che si avvicinerà alle Alpi da NW tra giovedì e venerdì, con traiettoria ancora incerta. Clima fresco nei momenti di massima copertura nuvolosa.

    Ecco il dettaglio previsionale fino a giovedì.

    Lunedì 27 aprile: Fiera di Pinerolo all’insegna del maltempo, con apice dei fenomeni nel primo pomeriggio. Per tutta la giornata comunque il cielo rimarrà molto nuvoloso o coperto. Prima passata di rovesci nel corso di questa notte, in movimento da S verso N; probabile pausa precipitativa (o al massimo piogge deboli sparse) nel corso della mattinata, seguita da una nuova e piu’ estesa e duratura passata di rovesci, sempre con direttrice S-N. Verso sera, appena dopo il passaggio del fronte freddo, virata delle correnti in quota da N che potrebbe favorire la nascita di nuovi nuclei piovosi in spostamento dall’alto Piemonte verso S-SE; nel corso della notte su martedì graduale cessazione delle piogge a partire da W. Temperature massime in calo, con valori intorno ai 15°C, e minime circa stazionarie intorno ai 10°C (escursione termica diurna molto ridotta); quota neve in discesa nel corso della giornata dai 2000 metri verso i 1500-1700 metri a fine evento.

    Martedì 28 aprile: cielo ancora nuvoloso nella prima mattinata, ma con schiarite sempre piu’ ampie col passare delle ore fino ad avere cielo sereno o poco nuvoloso all’ora di pranzo. La situazione rimarrà invariata per tutto il giorno. Temperature massime in aumento, con valori intorno ai 20°C, mentre le minime dovrebbero rimanere invariate a causa della residua copertura nuvolosa prima dell’alba.

    Mercoledì 29 aprile: già nel corso della mattinata il cielo andrà nuovamente coprendosi per l’arrivo di un debole corpo nuvoloso da W, che però probabilmente si limiterà al massimo a provocare deboli piogge isolate. Miglioramento, seppur temporaneo, già nel corso della serata con schiarite anche ampie. Temperature massime stazionarie o in lieve calo in dipendenza dal grado di copertura nuvolosa durante le ore centrali della giornata, minime in lieve calo appena sotto i 10°C in pianura.

    Giovedì 30 aprile: nuovo aumento della copertura nuvolosa per l’approssimarsi di una perturbazione da NW, la cui traiettoria e suoi effetti sulle nostre zone sono ancora incerti. L’evoluzione di questa perturbazione deciderà probabilmente anche il tempo del 1° maggio, seguiranno aggiornamenti…

    Tags: , , , , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi