News

    Published on gennaio 26th, 2015 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni settimana 26-29 gennaio

    Fino a mercoledì il tempo non offrirà particolari spunti di interesse, col cielo che si presenterà generalmente poco nuvoloso, soprattutto in pianura, o a tratti parzialmente nuvoloso per il passaggio di nubi alte da N-NW. Le temperature saranno su valori intorno alle medie del periodo, con un po’ di freddo moderato che si farà sentire soprattutto alle basse quote grazie all’afflusso in queste ore di fredde correnti nord-orientali.
    Da giovedì, l’approssimarsi verso l’Europa centrale di un profondo vortice depressionario freddo di origine artica spingerà verso il nord Italia una perturbazione, la quale però, date le correnti in quota portanti da NW, darà i suoi effetti maggiori nelle zone montuose oltralpe o al massimo in alta valle. C’è anche la possibilità che essa riesca a portare qualche precipitazione (che dovrebbe risultare nevosa fino in pianura o quasi) fin sulle zone di fondovalle e di pianura adiacenti, includendo quindi anche Pinerolo.

    Ma vediamo i dettagli previsionali.

    Lunedì 26 gennaio: cielo poco nuvoloso o a tratti parzialmente nuvoloso per il passaggio di nubi alte ma innocue con direttrice prevalente N-S. Nel corso della giornata ulteriore aumento della nuvolosità in montagna per l’avvicinarsi di una debole perturbazione da N, con precipitazioni che resteranno probabilmente confinate oltralpe, a parte qualche fiocco sulle alte valli. Nella notte su martedì rapido miglioramento del tempo. Temperature minime circa stazionarie, con freddo moderato in pianura e deboli gelate, mentre le massime perderanno qualche grado anche a causa della maggiore copertura nuvolosa.

    Martedì 27 gennaio: cielo generalmente poco nuvoloso per l’intera giornata ma clima leggermente piu’ freddo a tutte la quote per un temporaneo richiamo di venti freddi da N-NE. Pertanto le temperature minime potranno perdere un paio di gradi, portandosi intorno ai -5°C in pianura, mentre le massime rimarranno circa stazionarie per il maggiore soleggiamento.

    Mercoledì 28 gennaio: cielo poco nuvoloso nella prima parte della giornata. Nel corso del pomeriggio aumento della nuvolosità per il passaggio di un veloce e modesto fronte caldo da W, che porterà fenomeni essenzialmente oltralpe e causerà un aumento delle temperature in quota a partire dalla serata. Temperature minime circa stazionarie, mentre le massime saranno in leggero calo per la maggiore copertura nuvolosa.

    Giovedì 29 gennaio: cielo nuvoloso o molto nuvoloso per gran parte della giornata per il passaggio di una perturbazione abbastanza intensa da NW, seguita da aria fredda nord-atlantica. Fenomeni di un certo rilievo sono attesi oltralpe, ma le precipitazioni non mancheranno anche nelle alte valli nostrane con accumuli di neve fresca fino a 20-30 cm (soprattutto al confine con la Francia). Nubi associate a precipitazioni deboli e sparse potrebbero temporaneamente sfondare fino al fondovalle e sulle zone di pianura ad ovest di Torino, soprattutto nel primo pomeriggio, con fiocchi di neve o misti a pioggia. Miglioramento in tarda serata con la possibile attivazione del foehn in valle a partire dalle prime ore di venerdì. Temperature minime in aumento e massime in leggero calo, con valori poco sopra gli 0°C per l’intera giornata.

    Tags: , , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi