Previsioni

Published on ottobre 23rd, 2017 | by Meteo Pinerolo

Previsioni settimana 23-26 ottobre: il ritorno dell’onnipresente (l’alta pressione)

L’unica concessione dataci dall’alta pressione da diversi giorni, ovvero il passaggio di una perturbazione sopra le nostre teste, si e` risolta con un nuovo nulla di fatto sul fronte della pioggia, per colpa delle correnti in quota portanti assolutamente non favorevoli alle precipitazioni nel pinerolese.
La nota positiva e` stata l’attivazione dei venti di Foehn fino in pianura nella giornata di ieri, con raffiche di una certa intensita` che hanno rimosso tutta l’aria malsana stagnante da diverso tempo alle basse quote; di contro, hanno aggravato ulteriormente la siccita`, con i terreni sempre piu` secchi e propensi a far scoppiare gli incendi (balzati nuovamente alla cronaca oggi).

Ma ecco che l’alta pressione, mai doma e stanca di insistere sempre sulle solite zone, dopo essersi temporaneamente ritirata verso sud tornera` con prepotenza sopra le nostre teste a partire da domani ed almeno fino a giovedi`\venerdi`.

Prima di cio`, ovvero nella giornata odierna, rimarremo esposti ad una ventilazione fresca settentrionale che segue il passaggio della perturbazione ormai situata sui Balcani. Il cielo risultera` quasi completamente sgombro da nubi, con residue raffiche di Foehn in mattinata in graduale attenuazione nel corso della giornata. Le temperature minime risulteranno in netto calo nelle zone di pianura non piu` interessate dal Foehn, con valori in aperta campagna fin verso i 5 °C, mentre sulle valli e le zone pedemontane si potrebbe anche non scendere sotto i 10 °C; le massime saranno su valori gradevoli, intorno ai 20 °C in pianura.

Domani l’alta pressione riportera` la calma atmosferica, con cielo sempre sereno o poco nuvoloso e ventilazione generalmente debole. Le temperature minime caleranno con piu` decisione su tutte le zone pedemontane e di pianura interessate dal Foehn il giorno prima, con valori anche inferiori a 5°C nelle zone di aperta campagna a sud di Torino, mentre le massime rimarranno pressoche` stazionarie intorno ai 20 °C. Nuovo graduale aumento termico in quota per l’arrivo della nuova bolla d’aria calda e stabile.
La cartina sottostante mostra le temperature previste dal modello locale per domani mattina, con cerchiata l’area in cui i valori potrebbero scendere sotto i 5 °C:

Le giornate di mercoledi` e giovedi` vedranno un tempo fotocopia rispetto a domani, con cielo generalmente sereno o poco nuvoloso e temperature in pianura all’incirca sugli stessi valori, sia di giorno che di notte. In quota invece i valori termici saliranno ulteriormente, con un clima nuovamente nulla a che vedere con la fine di ottobre; addirittura per giovedi` un possibile ritorno di deboli ma molto miti di venti di Foehn in media-alta valle potra` portare ivi le temperature sopra i 20 °C!
Il tutto favorito dal posizionamento dei massimi di pressione appena ad ovest dell’Italia, gia` evidente nella giornata di mercoledi` come si nota nella cartina sottostante:

Ecco la nuova area di alta pressione in rafforzamento tra Marocco, Algeria e l’Europa occidentale, mentre ad est sul Mar Egeo troviamo il vortice depressionario  che sta portando ora l’aria fredda sull’Italia e ad ovest in pieno Atlantico un’altra estesa area depressionaria. È la classica configurazione “ad omega”, che da mesi si presenta a piu` riprese sull’Europa meridionale e tiene chiusa col lucchetto la “porta atlantica”. Da notare anche un’altra area di alta pressione tra Scandinavia e Russia, diversamente dalla nostra presente solo alle basse quote e sintomo del consolidamento di una massa d’aria molto fredda a livello del suolo, come a ricordarci che in ogni caso la stagione invernale non e` poi cosi` lontana…

Buon inizio di settimana a tutti!

Tags: , , , , , , , ,


About the Author

Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



Back to Top ↑

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi