Previsioni

    Published on febbraio 19th, 2018 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni settimana 19-22 febbraio: arrivano i primi freddi scandinavi (aspettando quelli russi…)

    Siamo ai nastri di partenza di un periodo che probabilmente segnerà il clou di questa stagione invernale su buona parte d’Europa, nostre zone comprese. Gli ultimi giorni di febbraio saranno quasi sicuramente i “giorni della merla” del 2018, grazie ad una massa d’aria gelida che dalla Russia raggiungerà il nord Italia tra domenica e lunedì prossimo.

    Prima di questo evento ci sarà una sorta di antipasto, con un nucleo di aria fredda in arrivo dalla Scandinavia nel corso della giornata di domani che influenzerà il tempo sull’Italia almeno fino a venerdì.
    La posizione che assumerà il minimo di pressione tra martedì e mercoledì non dovrebbe essere favorevole alle precipitazioni sul pinerolese, mentre le cose potrebbero cambiare tra giovedì e venerdì grazie all’arrivo di un secondo impulso freddo da est.

    La giornata odierna è trascorsa con cielo generalmente poco nuvoloso, a tratti parzialmente nuvoloso per il transito di nubi medio-alte da nord verso sud; le temperature massime sono state di poco superiori ai +5 °C in pianura ed intorno agli 0 °C già sopra i 1000 metri.
    Domani invece si partirà con cielo ancora sereno o poco nuvoloso, eccetto possibili nubi basse, saldate a nebbia, nelle zone di pianura per buona parte della mattinata; nel corso del pomeriggio aumenterà progressivamente la nuvolosità per l’inserimento di correnti più umide da est-nordest in Valpadana.

    L’aria fredda che scivolerà verso il nord Italia avrà valori di tutto rispetto per il periodo, che nonostante faccia riferimento ad un mese ancora prettamente invernale ha già una tendenza ad una media termica in leggero aumento. A 1500m circa si troveranno infatti punte di -8 °C a cavallo dell’arco alpino, ma questo potrebbe essere nulla in confronto a quanto si prospetta (ad ora) per la prossima settimana.

    I risultati di questo primo affondo freddo saranno però decisamente scarsi per le nostre zone, soprattutto se analizzati dal punto di vista delle precipitazioni. La nuvolosità convogliata sul Piemonte occidentale dalle correnti orientali sarà per lo più sterile e non porterà fenomeni di rilievi, salvo possibili locali pioviggini tra Mercoledì e Giovedì con quota neve (nevischio) oltre i 600m.

    Questo avverrà però in un contesto discretamente uggioso e freddino in pianura. Le schiarite saranno poche e temporanee alle basse quote, dove le correnti da est si faranno sentire maggiormente. Più sereno in quota dove le giornate saranno più piacevoli anche se il freddo sarà pungente.

    Dalla serata di giovedì il tempo dovrebbe invece nuovamente peggiorare per l’arrivo di una seconda goccia fredda che pare poter risultare decisamente più incisiva, anche dal lato precipitativo. Seguiranno aggiornamenti.

    Buona settimana!


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi