Previsioni

    Published on settembre 12th, 2016 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni settimana 12-15 settembre: la fine dell’estate “di serie A”

    Il titolo di questo articolo suona come una sentenza… e questa volta andrà proprio così: il caldo da piena estate che ha caratterizzato questa prima decade di settembre ha i giorni contati!
    Non che arrivi l’autunno inoltrato, ci mancherebbe, ma solo un clima molto più consono al periodo, senza le temperature “over 30” in pianura e con le prime notti frizzanti senza dover ricorrere all’uso del ventilatore in casa.
    Anche se non è mai detta l’ultima parola, visto quello che è successo in altri anni passati dei tempi recenti, non si dovrebbe più tornare indietro con l’estate “di serie A” voltando definitivamente pagina verso un graduale passaggio a condizioni più autunnali.

    La svolta meteo sarà dovuta ad un deciso affondo delle correnti perturbate atlantiche verso l’Europa occidentale, prima sulla penisola iberica e poi su Francia e centro-nord Italia, tramite l’arrivo di una estesa ed abbastanza profonda saccatura depressionaria da ovest.
    La cartina sottostante, relativa alla mattina di mercoledì, mostra chiaramente la suddetta depressione in procinto di interessare il NW d’Italia (Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta):

    mappa-500-hpa-europa

    L’alta pressione delle Azzorre si ritira verso sud, mentre quella africana tenta di opporsi all’avanzata della depressione, collegandosi ad una seconda cella anticiclonica centrata sulla Scandinavia. Più ad est (vicino alla Russia) si instaurano correnti piuttosto fredde da nord, che inglobano anche quello che resta della goccia fredda in quota che ha interessato il centro-sud d’Italia nei giorni scorsi.

    Dato ormai per certo l’ingresso delle correnti atlantiche sul nord Italia tra mercoledì e giovedì, resta ancora da valutare bene l’entità e la tempistica dei fenomeni associati.
    L’opzione ad ora più probabile prevede un netto interessamento delle nostre zone dal tardo pomeriggio di mercoledì fino alla notte su giovedì, quando un intenso fronte temporalesco farà il suo ingresso dalla Francia sostenuto da correnti da S-SE in quota. Il caldo umido stagnante in pianura, che resterà praticamente intatto fino al primo pomeriggio di mercoledì nonostante i possibili temporali di calore pomeridiano-serali dei giorni precedenti, darà molto carburante alla formazione di temporali organizzati anche di forte intensità (occhio alla grandine, ai colpi di vento ed ai nubifragi!).
    Nella cartina sottostante è mostrata l’entità delle precipitazioni prevista per la prima nottata su giovedì:

    piogge

    È messa in chiara evidenza la forte fenomenologia su buona parte del Piemonte, nostre zone comprese (la freccia nera indica la direzione di spostamento del fronte temporalesco, che punterà verso la Lombardia nel corso della mattina di giovedì).

    Ecco il dettaglio previsionale.

    Lunedì 12 settembre e Martedì 13 settembre: cielo poco o a tratti parzialmente nuvoloso fino al primo pomeriggio, con clima ancora pienamente estivo e temperature massime over 30 gradi in pianura. Afa moderata. Nel corso del pomeriggio formazione di cumuli e cumulonembi sui monti, che evolveranno in isolati temporali di calore; non è escluso il ripetersi di una situazione analoga a quella della sera appena trascorsa in pianura, soprattutto nella giornata di lunedì. Temperature minime ancora piuttosto elevatecper il periodo, con valori appena sotto i 20 gradi in pianura.

    Mercoledì 14 settembre: cielo già parzialmente nuvoloso in mattinata, con nubi più compatte sui monti. Dal primo pomeriggio ulteriore aumento della nuvolosità, con i primi temporali sparsi a precedere l’arrivo del fronte temporalesco vero e proprio, il quale inizierà ad interessare le nostre zone in serata. Forti temporali, associati localmente a grandine, colpi di vento e nubifragi, tra la tarda serata e la notte su giovedì. Attenzione! Clima ancora caldo e afoso nella prima parte di giornata, seppur con una piccola limatura delle temperature massime grazie alla maggior nuvolosità. Netto calo termico dalla tarda serata.

    Giovedì 15 settembre: rovesci e temporali, localmente intensi, ancora possibili in mattinata. Verso pranzo graduale miglioramento del tempo con le prime schiarite, che diverranno ampie nel corso del pomeriggio e si manterranno tali per il resto della giornata. Temperature massime in pianura sotto i 30 gradi ovunque con la fine dell’afa, minime intorno ai 15 gradi.

    Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi