Previsioni

    Published on settembre 10th, 2018 | by Meteo Pinerolo

    Previsioni settimana 10-13 settembre: estate piena fino a mercoledì!

    Previsto con diversi giorni di anticipo, ecco che inizia il periodo di tempo stabile, soleggiato e caldo normalmente definito come “piccola estate settembrina”.
    Con l’avvicinarsi dell’evento, tuttavia, il caldo gradevole senza eccessi inizialmente preventivato è passato ad un caldo da piena estate, con temperature previste in quota nei prossimi 2-3 giorni su valori tipici di luglio (zero termico ben oltre i 4000 metri!). Nelle zone di pianura, l’accorciamento delle giornate ormai evidente limiterà leggermente l’ascesa delle temperature soprattutto di notte, con valori massimi che in ogni caso potranno superare in modo diffuso i 30 °C tra domani e mercoledì (prime punte “over 30” già oggi) e valori minimi che fortunatamente resteranno sotto i 20 °C.
    La cartina sottostante mostra le temperature massime previste per la giornata di domani:

    I 30 °C quasi sicuramente verranno valicati a Torino e dintorni, ma tale soglia ha alte probabilità di essere raggiunta/superata anche su tutta la pianura pinerolese, che in ogni caso non scenderà sotto i 28-29 °C.

    Tutto merito (o per colpa, a seconda dei punti di vista) dell’espansione verso l’Italia dell’anticiclone nord-africano, che in breve tempo prenderà il posto di quello delle Azzorre tra oggi e domani e assicurerà una protezione quasi totale da nubi e precipitazioni fino a mercoledì, con aria piuttosto calda per il periodo soprattutto in quota.
    La cartina sottostante mostra la situazione barica a livello europeo prevista per la giornata di mercoledì:

    Si nota l’accoppiata anticiclonica Azzorre-Africa in totale controllo delle basse latitudini atlantiche, di buona parte dell’Europa centro-occidentale e di parte dell’Europa orientale. Una modesta area depressionaria si trova tra Grecia e Turchia, mentre le correnti perturbate atlantiche scorrono a latitudini più settentrionali.

    Se fino a mercoledì sole e caldo estivo saranno assoluti protagonisti, con l’instabilità pomeridiana-serale sui monti ridotta ai minimi termini, nel corso di giovedì l’anticiclone darà qualche segno di cedimento. Un pur modesto calo della pressione in quota sul nord Italia permetterà il passaggio della coda di una perturbazione atlantica che transiterà sull’Europa centrale, con un certo aumento dell’instabilità e maggior rischio di rovesci e temporali sia sui rilievi che in pianura.
    Intendiamoci, si tratta solo di un disturbo al tempo stabile, soleggiato e piuttosto caldo che probabilmente continuerà almeno fino al prossimo weekend, quindi un peggioramento di stampo estivo e non autunnale che comunque riuscirà a limare leggermente le temperature massime in pianura (le minime resteranno circa stazionarie) con punte non più superiori ai 30 °C. Un calo termico, pur provvisorio, più accentuato è previsto in quota.

    Chi avrà la fortuna di essere in ferie potrà godersi questa parentesi estiva, mentre chi sarà a lavoro o a scuola dovrà sopportare questo clima per almeno una settimana.

    Tags: , , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi