News

    Published on febbraio 25th, 2016 | by Meteo Pinerolo

    Il Tempo col Binocolo: tutto l’inverno in un weekend, e dopo?

    Premettiamo subito che tutti i dettagli non li avrete in questa rubrica ma tra stasera e domani con approfondimenti dedicati, però avete letto bene. Nel weekend in arrivo si concentrerà tutto quello che la stagione invernale non ha fatto nei suoi 3 mesi a disposizione. Da un’estremo all’altro insomma! Tutto sarà dovuto ad una vasta e poderosa saccatura polare in discesa verso la penisola iberica. Vi domanderete magari cosa c’entriamo noi se tutto va in Spagna…be la prima e fondamentale conseguenza di questa area di bassa pressione sarà la formazione di un intenso vortice depressionario, in tanti lo stanno già chiamando ciclone perchè in alcune caratteristiche lo ricorderà, che sarà capace di condizionare il tempo di tutto il weekend e dell’inizio della prossima settimana.

    gfs-0-60

    Per il Piemonte, soprattutto quello occidentale, questa è la configurazione “perfetta” perchè la posizione in cui si formerà il minimo di bassa pressione è quella ideale per portare i maggiori accumuli di pioggia, o neve in inverno, sia sulle pianure che sulle montagne. C’è da dire in realtà questo tipo di peggioramento è tanto “perfetto” quanto pericoloso, perchè spesso i quantitativi di pioggia sono molto elevati e possono dare luogo a qualche criticità.

    Senza entrare troppo nello specifico, ci saranno articoli dedicati, il tempo peggiorerà domani, con il picco di intensità tra la giornata di Sabato e quella di Domenica, prima di una possibile recrudescenza per Lunedì. Prima che i venti di scirocco richiamati dal vortice portino ad un naturale quanto inevitabile innalzamento della quota neve, ci sono buone possibilità per cui tra il pomeriggio e la sera di Sabato la neve si faccia vedere anche intensamente a quote inferiori ai 300/400mt. Prima di girare nuovamente in pioggia. Sui nostri rilievi saranno possibili accumuli anche superiori al metro.

    MS_845_ens

    Il grafico ensemble mostra chiaramente l’intenso peggioramento anticipato da un sensibile calo termico. La doppia freccia rossa evidenzia invece prima il rialzo delle temperature per i miti venti di scirocco e poi l’ulteriore rialzo per l’allontanarsi della perturbazione.

    In seguito cosa dobbiamo aspettarci? Il tempo pare stabilizzarsi per qualche giorno ma l’alta pressione resta lontana. Saranno molto probabilmente correnti più secche nord occidentali a garantirci qualche giorno di sole con nevicate solo sui rilievi di confine. Tuttavia la fine della prima settimana di Marzo potrebbe essere più invernale che primaverile, con il ritorno di temperature più fredde del periodo e forse anche qualche precipitazione!

    gfs-1-192


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi