News

    Published on dicembre 31st, 2014 | by Meteo Pinerolo

    Il Tempo col Binocolo: inizio 2015 in compagnia dell’alta pressione

    Il 2014 si appresta a chiudersi con l’arrivo delle correnti gelide dall’Europa orientale, destinate in gran parte nel centro-sud Italia (con associati fenomeni) ma che si stanno facendo sentire da noi. La traiettoria troppo a sud delle correnti fredde ha impedito un coinvolgimento delle nostre zone in termini di nubi e precipitazioni, rimaste invece completamente a secco.

    In altre occasioni passate, dopo l’arrivo del freddo si presentava una perturbazione atlantica che portava le classiche nevicate “da addolcimento” sul nord Italia, a scapito anche della rimozione del freddo alle basse quote. Questa volta invece arriverà subito l’alta pressione da ovest, spinta verso l’Europa occidentale dal ritorno delle correnti occidentali verso il centro e nord Europa.

    Essa porterà in breve tempo aria nettamente piu’ mite in quota, come si vede chiaramente dal grafico sottostante:

    spaghi

    Durante il prossimo week-end le temperature in quota saranno piu’ miti rispetto ad ora anche di 10°C, mentre alle basse quote la probabile creazione delle inversioni termiche rischia di mantenere i valori poco differenti da quelli attuali (in caso di nebbia rischio di giornate con temperature che a fatica supereranno gli 0°C).

    All’inizio della prossima settimana, il probabile allungo dell’alta pressione verso le Isole Britanniche favorirà l’arrivo di un fronte freddo dal nord Europa, diretto principalmente verso i Balcani ma con riflessi parziali anche da noi, soprattutto col ritorno delle temperature in quota su valori in linea col periodo.

    mappa 500 hPa europa

    Mancando ancora diversi giorni all’evento, c’è ancora incertezza sull’esatta traiettoria dell’aria fredda. Essa potrebbe anche interessare in maniera piu’ diretta l’Italia, portando piu’ freddo e una nuova ondata di maltempo sul centro-sud Italia, in ogni caso noi resteremo al 99,99% nuovamente fuori dai giochi (a parte il freddo).

    In seguito la situazione è talmente nebulosa che è impossibile ipotizzare uno scenario piu’ attendibile. Un occhio bisogna darlo a dei probabili importanti movimenti a livello emisferico in altissima quota, che potrebbero potenzialmente rianimare l’inverno tosto sul nostro continente dalla seconda decade di gennaio.

    Per ora, “godiamoci” queste giornate di tempo stabile, soleggiato ma freddo soprattutto in pianura. Poi vedremo se veramente l’inverno tornerà a fare la voce grossa…
    Buon anno nuovo a tutti!

    Tags: , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi