News

    Published on marzo 25th, 2015 | by Meteo Pinerolo

    Il Tempo col Binocolo: bello fino a Pasqua, poi…

    Più volte abbiamo sottolineato come la primavera sia la stagione regina dei contrasti, la stagione che vuole cambiare pagina ma sovente si lascia andare ancora ad una sbirciatina alle precedenti pagine invernali, facendo guadagnare la fama di mese “pazzo” al povero Marzo. Però nonostante le nostre costanti precisazioni dobbiamo comunque ammetterlo, un bel periodo di sole e con temperature miti fa piacere a chiunque soprattutto quando la natura torna ad esplodere in colori e suoni.

    Finalmente a quanto pare siamo arrivati alla prima vera parentesi primaverile dopo un periodo discretamente umido. Entro domani sera cesseranno le ultime precipitazioni e poi si aprirà un periodo di almeno una settimana in cui saremo in compagnia di bel tempo e temperature piacevoli. L’unico neo, ammesso che si possa definire tale, sarà la costante ventilazione che comunque a parte la giornata di Venerdì non sarò mai sostenuta. Tuttavia meglio evitare lamentele, perchè proprio le correnti più secche dai quadranti nord occidentali saranno uno dei fattori, insieme ad una rimonta anticiclonica, a garantire il bel tempo.

    Il grafico ensemble qui sopra, relativo al run 12z odierno, mostra però un possibile cambiamento proprio nei giorni precedenti alla Pasqua. Nei grafici degli aggiornamenti precedenti era più evidente e sarebbe balzato all’occhio anche dei più inesperti, perchè mostrava un vero e proprio tracollo termico. Qual’era o quale potrebbe essere la causa?

    L’indebolimento della campana alto pressoria eretta a nostra protezione consentirà infatti la discesa di aria più fredda verso la nostra penisola. Come avrete già imparato queste gocce fredde in discesa da nord sono di difficile interpretazione a così lunga distanza, per quello abbiamoa assistito ad un repentino cambio del modello grafico. Nell’emissione attuale comunque, il nucleo freddo viene visto impattare contro le Alpi per poi scivolare verso l’Adriatico. Il conseguente rinforzo dei venti sarebbe minore rispetto a quanto ipotizzato nei giorni scorsi, ma il calo termico sarebbe comunque sensibile e si avrebbero i primi veri contrasti capaci di generare fenomeni temporaleschi.

    Non è tutto però, perchè successivamente ai giorni di festa che potrebbero comunque nel complesso risultare non totalmente compromessi ma solo un pò movimentanti viene intravista una seconda goccia fredda, questa volta più occidentale (tanto per parlare, perchè manca davvero tanto) e capace quindi di portare un più marcato peggioramento.

    Per ora concentratevi sui giorni di bel tempo in arrivo!!!


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi