News

    Published on settembre 19th, 2014 | by Meteo Pinerolo

    Estate 2014: ecco com’è andata nei dettagli!

    Ci sono stati sicuramente commenti da molte persone (comprese lamentele) riguardo l’andamento di questa stagione estiva sul Pinerolese e dintorni.
    “Estate mai presente”, “Pioggia, pioggia, sempre solo pioggia”, “Ma quest’anno il caldo?”, etc.
    Sebbene molte volte la percezione soggettiva riesca a “captare” in misura almeno parzialmente veritiera l’andamento termico e precipitativo di un mese o di una stagione intera, solo mediante un’analisi a posteriori dettagliata e OGGETTIVA si possono fare valutazioni corrette: si utilizzano dati certificati forniti dalle stazioni meteorologiche e si applicano le giuste procedure di analisi dei dati stessi.
    Quello che vogliamo fare ora è proprio l’analisi oggettiva del trimestre estivo (giugno-luglio-agosto) appena conclusosi, utilizzando i dati provenienti dalla stazione ARPA di Pinerolo, che sono comprensivi dei dati giornalieri di temperatura massima/minima e di precipitazioni cumulate.

    Una piccola premessa. La stazione Arpa di Pinerolo è online solamente da fine Agosto 2003 e per poter calcolare una media storica il periodo 2003-2013 sarebbe stato troppo limitato. Di conseguenza la media è stata calcolata ed elaborata sulla base dei dati della stazione Arpa di Cumiana, online già dal 1988. Le due località hanno dimostrato condizioni termiche e pluviometriche affini nel periodo in cui era possibile fare il confronto ed è stato quindi possibile ricostruire una serie storica anche per Pinerolo. Inoltre la media mensile di agosto è stata calcolata utilizzando direttamente le medie delle temperature massime e minime. La procedura corretta richiede l’utilizzo delle medie reali giornaliere, che però al momento non sono forniti dall’ARPA; pertanto il valore della media corretto potrebbe variare di pochi decimi di grado rispetto a quello riportato in tabella (una stima di circa -0,3 °C rispetto a quanto riportato).

    Vediamo finalmente la valutazione complessiva dell’intero trimestre estivo.
    L’estate 2014 a Pinerolo ha registrato:
    _ una temperatura media pari a 21.6 °C ed è stata più fredda di 0,4 °C rispetto alla media del periodo 1988-2013;
    _ precipitazioni cumulate pari a 332.2 mm, con un surplus rispetto alla media 88-2013 del 39% e 34 giorni (su 92) piovosi.
    Quindi è stata un’estate un po’ più fresca (ma non così tanto) rispetto alla media e più piovosa (ma non esageratamente).
    Scendendo più nel dettaglio, i grafici sottostanti mostrano l’andamento giornaliero delle temperature massime e minime e delle precipitazioni nell’intero trimestre.

    grafico temperature

    grafico prp

    Qui sotto invece sono riassunti i valori medi mensili delle temperature massime, minime, media reale (con l’anomalia rispetto al periodo di riferimento 1988-2013), le precipitazioni cumulate (con l’anomalia rispetto allo stesso periodo) e il numero dei giorni piovosi.

    tabella temperature

    Nel grafico relativo all’andamento delle temperature massime e minime, sono stati cerchiati in rosso i periodi in cui i valori massimi sono riusciti a superare per piu’ giorni i 30°C, che sono quelli che contraddistinguono le ondate di caldo estive. Pertanto, l’estate 2014 ha visto solamente 2 ondate di caldo degne di nota:
    _ la settimana dal 7 al 13 di giugno, che è stata anche la piu’ calda della stagione;
    _ dal 15 al 19 luglio.

    E’ da notare anche che nessuno dei 92 giorni ha registrato una temperatura massima superiore a 35°C.
    Soffermandosi invece sui dati mensili in tabella, si nota in particolare che:
    _ luglio è stato significativamente piu’ freddo del normale e soprattutto eccezionalmente piovoso, sia come cumulata complessiva (surplus del 150%!) che come numero di giorni piovosi (piu’ della metà!!);
    _ giugno è stato l’unico mese piu’ caldo della norma (che ha contribuito a rendere la stagione estiva solo poco piu’ fredda del normale) ma, nonostante tutto, ha avuto diverse giornate con pioggia;
    _ agosto è stato il mese piu’ secco dei 3, con solo 6 giorni di pioggia,tuttavia non ha registrato nessuna ondata di caldo degna di nota.

    Concludendo, il trimestre estivo 2014 è stato, a Pinerolo e dintorni, complessivamente abbastanza fresco e piovoso, in controtendenza rispetto alla maggior parte delle estati del XXI secolo.
    Il mese che si è comportato in modo piuttosto “bizzarro” è stato sicuramente luglio, con una grande quantità di pioggia caduta e con un numero elevato di giorni piovosi, che di conseguenza ha fatto abbassare la temperatura media mensile fino a portarla decisamente sottomedia.


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi