News

    Published on aprile 16th, 2014 | by Meteo Pinerolo

    Il tempo col Binocolo: feste pasquali e ponte del 25 aprile compromessi?

    La prima metà del mese ci ha regalato un clima molto mite, a tratti quasi caldo, con molto sole e poche nuvole. Ma aprile di norma è un mese abbastanza piovoso e con diversi sbalzi termici per le nostre zone, per cui prima o poi è facile che arrivino giornate piovose con temperature nettamente piu’ basse rispetto a quelle a cui siamo stati abituati fino a pochi giorni fa.
    Infatti tra ieri e oggi è arrivata un po’ di aria fredda da est che ha riportato le temperature intorno alla norma o leggermente al di sotto di notte e al primo mattino; nulla a che vedere però con quello che è successo sulle regioni del versante adriatico, con venti forti di grecale, temporali, grandinate sparse e neve sotto i 1000 metri.
    Noi al momento siamo stati risparmiati dalle nubi e dalle precipitazioni, ma appare ormai molto probabile un nuovo peggioramento del tempo stavolta diretto principalmente verso il nord Italia, comprese le nostre zone.
    Come indicato nel grafico inserito in copertina, dopo altri 2 giorni di tempo soleggiato e nuovamente piu’ mite (domani e venerdì), un piccolo vortice freddo in arrivo dalla Scandinavia si avvicinerà alle Alpi per poi probabilmente puntare verso la Francia; pertanto il grosso del freddo dovrebbe restare oltralpe, tuttavia si formerà un secondo minimo di pressione sul Mar Ligure, che sarà responsabile di un week-end pasquale caratterizzato da tempo instabile e inizialmente (soprattutto sabato) piuttosto fresco sotto le precipitazioni, con quota neve fin sui 1000-1200 metri. Anche la giornata di Pasquetta dovrebbe essere piuttosto disturbata, con momenti di sole alternati ad un elevato rischio di rovesci o temporali. In ogni caso rimandiamo ad un articolo ad hoc (domani) i dettagli del tempo nelle feste pasquali.
    In questo articolo cerchiamo invece di capire quale possa essere il tempo da Pasquetta al ponte del 25 aprile.
    Riferendosi sempre al grafico di copertina, tra martedì e mercoledì il tempo tornerà a migliorare per l’arrivo di un promontorio anticiclonico azzorriano, con tempo soleggiato e mite. Ma le correnti perturbate atlantiche cercheranno di entrare nel Mediterraneo passando per la Francia nel corso di giovedì 24, sempre che l’anticiclone delle Azzorre non abbia l’intenzione di espandersi con decisione verso l’Italia prolungando il periodo stabile fino al ponte del 25 aprile.

    gens-0-1-180

    Ad ora praticamente tutti i modelli vedono il successo delle correnti perturbate atlantiche con un nuovo peggioramento del tempo dal 24 aprile, ma mancano ancora diversi giorni per cui l’attendibilità della previsione è ancora bassa.
    In questo momento lo sforzo maggiore sarà concentrato ovviamente sul tempo di Pasqua e Pasquetta e non sarà facile scendere nei dettagli mantenendo alta l’affidabilità, vista la dinamicità prevista nei prossimi giorni.

    Tags: , , , , , , , , , , ,


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi