News

    Published on febbraio 4th, 2015 | by Meteo Pinerolo

    Arriva la neve: parte seconda, accumuli importanti in collina!

    Come promesso ecco la seconda parte dell’aggiornamento, relativo appunto alla seconda perturbazione che interesserà la nostra regione a partire dal pomeriggio odierno (in realtà è già in azione con le prime piogge miste a neve sotto i 500/600mt). Come andrà a finire questa volta? Riusciremo ad avere qualche foto di Pinerolo imbiancata che non risalga alle ultime nevicate decenti di Febbraio 2012?

    Partiamo da una premessa. Ignorate gli accumuli previsti dai vari grandi siti meteo e dalle relative applicazioni per smartphone, a meno che non abitiate oltre i 600mt di quota. Al di sotto infatti non ci sarà alcun Big Snow o simili. Ad essere sinceri le possibilità ci sarebbero state ma non tutti i pezzi del puzzle si sono incastrati al punto giusto. Le precipitazioni intense, a tratti forti, ci saranno eccome ma manca l’altro elemento fondamentale, ovvero il freddo a tutte le quote! Non solo non c’è stato accumulo di aria fredda nei bassi strati (il famoso cuscino padano) ma la colonna d’aria sopra le nostre teste è stata rovinata dalle precipitazioni di ieri. Per questo motivo sarà nuovamente la quota a fare la differenza negli accumuli. Guardate le cartine sottostanti relative alle precipitazioni da qui a Venerdì, potete constatare da soli guardando il significato dei colori quali saranno i probabili accumuli (in mm di pioggia):

    lamma reading

    meteo titano

    Moloch 1

    Moloch 2

    Quindi bisogna dare il giusto peso a quello che si legge in giro. I sistemi automatizzati di previsione che gestiscono le applicazioni che avete sui cellulari non tengono conto di tutti i fattori in gioco per calcolare la conversione da pioggia a neve ed utilizzano quindi un semplice rapporto configurato da chi le gestisce.

    Cosa dobbiamo aspettarci? Intanto sono già riprese le precipitazioni, che andranno ad intensificarsi nuovamente in serata prima di una probabile pausa in nottata ed una nuova, forte, ripresa dal pomeriggio di domani. In tutta questa altalena anche la quota neve rischia di oscillare tra i 300mt ed i 500mt, con passaggi ripetuti tra pioggia e neve a Pinerolo città mentre resterà sempre neve sulle colline. L’intensificazione definitiva prevista per domani dovrebbe invece garantire neve continuativa, seppur umida e non di ottima qualità, anche sulle pianure.

    Toto accumuli: probabilmente indovinare la sestina vincente del superenalotto sarebbe più facile, ma vogliamo provarci lo stesso. Per una maggiore flessibilità divideremo la previsione per fasce altimetriche e gli accumuli sono da intendersi da stasera fino alla fine delle precipitazioni (Venerdì):

    Pinerolo e pianura (da 380mt a scendere): nel migliore dei casi si potrebbe arrivare ad una decina di centimentri di neve umida e pesante, con scarsi disagi alla viabilità per il difficile attecchimento sul manto stradale;

    450/600mt (Villar Perosa, Luserna, Torre P.): lo scenario cambia, gli accumuli saliranno a vista d’occhio all’aumentare della quota, possibili punte di 20/25cm e locali disagi.

    oltre 600mt (da Perosa Argentina a salire): probile ultimo step di accumulo con una forbice tra i 30cm ed i 50cm a seconda di come le zone saranno interessate dalle precipitazioni.

    Cuneese: ovviamente data l’altitudine di tutta la zona le precipitazioni saranno pressochè sempre a carattere nevoso, con accumuli prossimi o superiori al mezzo metro con tutti i possibili relativi disagi. Sugli scudi Cuneo città, Ceva e Mondovì.

    Ribadiamo che stiamo parlando di stime degli accumuli in un frangente in cui è veramente difficile sbilanciarsi, per questo seguiranno aggiornamenti in tempo reale sulla nostra pagina facebook!!


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi