News

    Published on febbraio 17th, 2014 | by Meteo Pinerolo

    17 Febbraio: primavera al nord, estate al sud. Uno sguardo ai perchè

    Una giornata come quella odierna potrebbe anche essere ben accetta se collocata in un contesto invernale capace di mantenere le aspettative di inizio stagione. Se però la piazziamo in un periodo che di invernale non ha nulla, sembra quasi porre la parola fine all’agonia di una stagione fredda che forse non è neanche mai iniziata. Non è comunque il caso, ne il momento, di sbilanciarci su quello che sarà il proseguimento della stagione in corso. Questo articolo è dedicato esclusivamente ad un confronto tra la situazione in tempo reale ed i modelli previsionali per farvi capire a cosa sono dovute le temperature clamorosamente sopramedia di oggi.

    Iniziamo con il confronto fra due cartine previsionali e due situazioni in tempo reale:

    pressione e geopotenziali

    temperature a 1500mt

    temperature al suolo

    satellite

    Partendo dalla prima cartina, abbiamo evidenziato le due figure che stanno caratterizzando il tempo sull’Europa nella giornata odierna. Delimitata dalla linea rossa troviamo l’alta pressione Nord Africana, responsabile del miglioramento delle condizioni meteorologiche sulla nostra penisola (e non solo) e dell’impennata termica al centro sud a causa del richiamo di venti di Scirocco. E’ invece delimitata dalla linea blu una vasta area depressionaria con aria più fredda che è la responsabile del forte maltempo in atto ormai da giorni sulle Isole Britanniche e conseguentemente dell’elevazione dell’anticiclone Nord Africano sull’Europa Centrale.
    Come potete vedere le stesse linee sono state tracciate anche nelle altre cartine. La seconda, appartenente sempre all’ambito previsionale, mostra le termiche ad 850hpa (circa 1500mt) che sono il punto di riferimento in ambito termico per le nostre previsioni. Le ultime due cartine sono invece rappresentanti la situazione in tempo reale e ben si prestano al confronto, in quanto le stesse linee tracciate sulle precedenti cartine delimitano alla perfezione le differenze termiche presenti al suolo e lo scatto satellitare. Le aree protette dalla rimonta anticiclonica presentano cieli sereni e temperature miti, decisamente calde nelle zone interessate dallo Scirocco come il nostro Centro Sud (circa 27 °C a Palermo). Più freddo e tempo perturbato invece per le zone colpite dal vortice depressionario citato in precedenza.


    About the Author

    Meteo Pinerolo, portale di meteorologia del Pinerolese, previsioni ed aggiornamenti costanti a cura di Flavio Cappellano e Giulio Beltramino.



    Back to Top ↑

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su Accetto acconsenti al loro utilizzo maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi